Come scegliere un nuovo frigorifero

234
frigorifero

I frigoriferi sono elettrodomestici indispensabili per la conservazione degli alimenti che ogni giorno arrivano sulla tavola. Sono essenziali per la salvaguardia della salute, perché grazie alla loro composizione tecnica, permettono di mantenere inalterata la qualità dei cibi, grazie anche alle differenti temperature presenti in ogni singolo scomparto, per non parlare poi degli optional che ad oggi sono davvero tantissimi.
Molteplici sono anche gli elementi da tenere in considerazione per scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

Le caratteristiche tecniche da valutare nella scelta del frigorifero

Per valutare al meglio i criteri per la scelta di un frigorifero è importante tenere conto di alcune caratteristiche tecniche specifiche prima dell’acquisto, che può essere effettuato in un negozio di elettrodomestici fisico o anche online. Se vuoi acquistarne uno nuovo, magari scegliendone uno tecnologicamente più avanzato, vai sul sito di Euronics, ad esempio, e troverai tanti modelli delle migliori marche adatti alle tue esigenze. Ecco gli elementi essenziali da tenere d’occhio:

  • Capacità: la dimensione del frigorifero in termini di litri o metri cubici;
  • Classe energetica: questa indica il consumo di energia elettrica del frigorifero;
  • Sistema di raffreddamento: il quale può essere a compressore o a evaporazione;
  • Funzionalità: alcuni frigoriferi possono avere funzioni aggiuntive come il congelamento rapido, la regolazione della temperatura o la conservazione degli alimenti a lungo termine;
  • Design e dimensioni: il frigorifero deve adattarsi alle dimensioni e allo stile della cucina;
  • Prezzo: questo dipende dalle sue caratteristiche tecniche e dalle funzioni che offre;
  • Garanzia e assistenza post-vendita: è sempre preferibile verificare la disponibilità di questi servizi.

Nella scelta di un buon frigorifero, bisogna considerare anche i seguenti fattori:

  • Grandezza: bisogna assicurarsi che il frigorifero sia della giusta dimensione per lo spazio disponibile e che abbia abbastanza spazio per il contenuto richiesto;
  • Funzionalità: è bene capire se si desidera un frigorifero con alcuni elementi, come congelatore separato, una dispensa per bottiglie, cassetti per frutta e verdura, ecc.;
  • Efficienza energetica: è importante cercare un frigorifero con un’efficienza energetica elevata, come ad esempio la classe energetica A (la più alta);
  • Marca e affidabilità: optare per marche affidabili può portare a ottenere prodotti con ottime durata e qualità;
  • Recensioni dei clienti: è possibile online leggere le recensioni dei clienti per avere un’idea di come i frigoriferi funzionano nella pratica.

Tipologie di frigorifero

Delle caratteristiche tecniche dei frigoriferi bisogna tener conto a prescindere dal modello che si intende acquistare, ma proprio per quest’ultimo elemento bisogna comprendere che ci sono infatti diversi tipi di frigoriferi disponibili sul mercato, tra cui:

  • Frigoriferi a incasso: progettati per essere incorporati in un’unità di cucina o di mobili su misura;
  • Frigoriferi combinati: combinano il frigorifero con il congelatore in un unico apparecchio;
  • Frigoriferi side-by-side: divisi in due parti uguali, una per il frigorifero e una per il congelatore;
  • Frigoriferi monoporta: hanno una sola porta che si apre su frigorifero e congelatore insieme;
  • Frigoriferi a pozzetto: sono posizionati sotto il piano di lavoro e hanno una sola porta che si apre verso l’alto;
  • Frigoriferi a libera installazione: possono essere posizionati ovunque nella cucina e hanno delle dimensioni standard;
  • Frigoriferi con dispenser di acqua: dispongono di un distributore di acqua all’interno del frigorifero.

Scegliere il tipo di frigorifero più adatto alle proprie esigenze dipende, chiaramente, dalle preferenze personali, dalle dimensioni della cucina e dal budget a disposizione.

L’importanza della classe energetica nei frigoriferi

La classe energetica dei frigoriferi è importante perché indica la quantità di energia elettrica che il frigorifero consuma in un anno. Più alta è la classe energetica, più efficiente è il frigorifero e meno consuma energia elettrica. Questo ha un impatto sulla bolletta elettrica e sull’ambiente, poiché i frigoriferi consumano una quantità significativa di energia e le emissioni di CO2 associate alla produzione di elettricità hanno un impatto negativo sull’ambiente. Scegliere un frigorifero con una classe energetica elevata può quindi aiutare a risparmiare denaro e a ridurre l’impatto ambientale.