Consigli utili per un bagno perfetto

274
box doccia

Quando si inizia un processo di restyling non è raro che non si dia la giusta importanza al bagno. Nonostante questo, il mondo del design, negli ultimi anni, ha lavorato molto su questo spazio progettando arredi e complementi d’arredo all’avanguardia per quanto riguarda materiali e caratteristiche. Un bagno confortevole e accogliente è il luogo ideale in cui concedersi qualche coccola come un bel bagno caldo, una prova make-up o un nuovo trattamento per capelli.

In questo articolo abbiamo raccolto una serie di consigli che ti aiuteranno a realizzare un bagno perfetto. Si tratta in alcuni casi di vere e proprie soluzioni di design e in altri di piccoli accorgimenti.

Box doccia trasparente

Sono davvero poche le case che ad oggi presentano un piatto doccia con tendina e sono, invece, sempre più diffusi box doccia e cabine doccia. Quando il bagno è di piccole dimensioni e non risulta molto illuminato la soluzione perfetta per far filtrare nella stanza più luce possibile è scegliere un box doccia con vetro trasparente. Il vetro non ha solo vantaggi funzionali ma anche estetici, in quanto conferisce alla stanza un tocco in più di eleganza.

 

Specchio con luce led e specchio touch

Lo specchio è forse il primo arredo che si osserva quando si entra in un bagno. Le forme e gli stili disponibili per questo prodotto sono moltissimi, ma per la scelta è bene concentrarsi sull’illuminazione. Lo specchio che integra la luce LED è esteticamente più accattivante di uno munito di una normale lampadina. Inoltre, la luce led è considerata dagli esperti più ottimale per le operazioni di routine come truccarsi o radersi. Lo specchio touch è fra le ultime tendenze che hanno riscontrato un grande successo specie nel bagno di casa, questo prodotto è provvisto di: casse audio, radio, bluetooth e display con orario e temperatura.

 

Tocco green

Non c’è nulla di meglio di una pianta per personalizzare un ambiente un po’ anonimo e renderlo più vivace. Ci sono piante, in special modo quelle tropicali, particolarmente indicate per il bagno in quanto necessitano di molta umidità. Di seguito alcuni esempi: felce, pothos, calathea, aloe vera, sanseveria, ficus benjamin e monstera.

 

Colore del soffitto

Il colore è il migliore alleato quando si vuole dare ad una stanza una veste nuova ma si ha a disposizione un piccolissimo budget. Infatti, spesso accade che non si abbia la possibilità di effettuare una vera e propria ristrutturazione che riguardi il pavimento e le pareti della stanza. In questo caso torna utile, secondo i guri del settore, intervenire sul colore del soffitto. Un soffitto colorato attira l’attenzione e la distoglie dagli altri elementi. Meglio optare per colori scuri in caso di luoghi scarsamente illuminati e per tonalità chiare in presenza di stanze già di per sé luminose.

 

Organizer

Un bagno perfetto è un bagno ordinato. In questa stanza, infatti, di solito abbondano gli oggetti di ogni tipo (prodotti per la cura del corpo, del viso, dei capelli, asciugamani, phon, piaste per capelli, rasoi, ecc.); riporre questi prodotti in un luogo differente dal bagno renderebbe laboriose tutte le attività che vi si svolgono quotidianamente, meglio avere tutto a portata di mano. In commercio, fortunatamente, sono disponibili moltissimi organizer per il bagno. Tra i più apprezzati vi sono quelli progettati per essere fissati dietro la porta. Si tratta di ottime soluzioni salvaspazio e che riescono a contenere un alto quantitativo di oggetti.