Dove andare in vacanza ad agosto all’estero: le isole del mediterraneo

107
ibiza-spiagge

Le isole del Mediterraneo offrono lunghe calde giornate estive, spiagge, ottimo cibo e cultura storica. Quali sono i posti più caldi dove andare in vacanza ad agosto all’estero? Tra le risposte ci sono sicuramente le isole e tutti i posti da visitare del Mar Mediterraneo, dove il miglior periodo per visitarle è tra maggio e settembre.
Durante l’alta stagione (fine giugno, luglio, agosto) le temperature raggiungono solitamente i 35/40 gradi, soprattutto nel sud del Mediterraneo (Grecia, Cipro o l’Italia meridionale, ad esempio). Questi sono anche i posti migliori per il sole durante i mesi invernali nel Mediterraneo.

 

Isole Baleari (Maiorca, Ibiza)

La temperatura media estiva si aggira su 29ºC, in inverno sui 14ºC. Le isole di Maiorca, Minorca e Ibiza, sebbene calde, non superano spesso i 30ºC, anche nei mesi estivi di punta. L’umidità rimane moderata per tutta la stagione e, pur essendoci solo una manciata di giorni nuvolosi, è probabile trovare pioggia. Nessuna isola del Mediterraneo può competere con la varietà e l’energia della vita notturna di Ibiza. 

 

Il porto nel centro storico di Ibiza offre un inizio di serata raffinato, con i suoi bar e ristoranti. Anche la spiaggia di Playa d’en Bossa, appena a sud del centro storico, è vivace, mentre la folla più giovane di Ibiza si dirige verso la striscia di bar economici di San Antonio. Sparsi in tutta l’isola, la scelta dei club non ha rivali, è possibile prenotare un soggiorno con una casa vacanze con accesso diretto al mare tramite www.ibizavuela.com.

 

Malta

Questo pacchetto di isole mediterranee Malta, Gozo, Comino è circondato da acque cristalline (è il posto migliore per le immersioni). Sono ancora relativamente da scoprire. Sebbene siano semplici isole, la laguna blu di Comino e le rovine megalitiche di Mnajdra sono uniche nel loro genere. Anche questa è una delle isole maggiormente scelte tra le mete quando occorre trovare dove andare in vacanza ad agosto all’estero.

 

Kos, Grecia

L’isola di Kos è una delle più affascinanti della Grecia. Ha spiagge cariche di ogni sorta di cose divertenti, come il windsurf sulla spiaggia di Mastichari e i bar sul lungomare di Lambi Mylos Beach. Oltre a tranquille baie riparate che è possibile raggiungere solo in barca.

La città di Kos è il cuore dell’isola e un luogo ideale per rilassarsi, ma ci sono anche luoghi storici come Asklepieion, un centro medico dedicato al dio greco della salute. 

 

Bol, Croazia

Bol è una delle piccole destinazioni che è possibile raggiungere da Spalato, nel mezzo della costa dalmata della Croazia. Ogni estate questa zona si riscalda, ma Bol rimane tranquilla rispetto al centro di Hvar e Spalato. È difficile non rilassarsi quando viene presentato Zlatni Rat (il Corno d’Oro), una scheggia di sabbia gialla sulla costa meridionale di Bol. Per la vita notturna, ci sono i traghetti per Hvar dove è possibile gironzolare tra bar sul lungomare, piccoli club e feste sull’isola

 

Oludeniz, Turchia

Tra le località balneari turche, è probabile vedere una fotografia della sabbia bianca inamidata di Oludeniz, spesso si trovano sulla copertina. Oludeniz è l’ideale per i principianti che cercano un brivido serio in fatto di parapendio e divertimento. Diverse compagnie gestiscono voli in tandem, tra cui Easy Riders e Pegas Paragliding.

 

Costa Smeralda, Italia

L’isola italiana della Sardegna è l’idillio mediterraneo scritto in grande. Questa è un’ottima scelta per quanto riguarda dove andare in vacanza ad agosto all’estero: tutti mari incredibilmente blu e spiagge sabbiose perfette. Per le coppie che vogliono tuffarsi un po’ e fare la Sardegna con stile, la parte più esclusiva dell’isola è la Costa Smeralda. Si trovano spiagge con il Jet Set Lot e super yacht milionari che navigano in queste acque chic.

 

Cipro

Un’isola abbastanza secca, Cipro. Vede le temperature fluttuare notevolmente a seconda della posizione. Nell’entroterra, intorno alla piana di Mesaoria e alla capitale Nicosia, le temperature possono superare i 40ºC. Lungo la costa, città come Larnaca possono raggiungere i 32ºC. Molto belle le esplorazioni delle Tombe dei Re o del Parco Archeologico di Kato Paphos senza far mancare un tuffo nel mare caldo.
Cipro è l’isola più calda del Mediterraneo durante l’inverno.

 

Vis, Croazia

Per anni chiusa agli stranieri, quando ha servito come base militare navale jugoslava (1944-1989), l’isola croata di Vis è rimasta beatamente incontaminata. Oggi i fatiscenti casolari in pietra di Vis vengono gradualmente ristrutturati. La gente del posto fa la fila lungo il molo per salutare il traghetto due volte al giorno (tre volte in luglio-agosto), carico di consegne dalla terraferma. Si trovano anche baie turchesi, autentici ristoranti di pesce e vini biologici.