Passare il tempo con i libri di Harry Potter

102
Libri di Harry Potter

Come passare il tempo in modo piacevole? Leggendo ovviamente. I libri sono senza dubbio infatti il migliore passatempo che esista, un passatempo che non è solo divertente, ma anche capace di farci vivere meravigliose avventure e di provare emozioni intense. Tra i romanzi più belli di tutti i tempi e più apprezzati, i libri di Harry Potter di J.K. Rowling.

Un fenomeno editoriale incredibile

Il primo libro della saga “Harry Potter e la Pietra filosofale” è uscito nelle librerie italiane nell’ormai lontano maggio del 1998. Da subito il romanzo si è trasformato in un vero e proprio fenomeno editoriale e con il passare degli anni sempre più persone hanno iniziato a fare la fila fuori dalle librerie per acquistare le nuove avventure del simpatico maghetto.

Una saga quella di Harry Potter che ha permesso a J.K. Rowling di diventare una tra le scrittrici più famose e ricche al mondo. È incalcolabile il numero di copie di ogni romanzo che sono state vendute, romanzi che sono stati tradotti in ogni possibile lingua al mondo. Forse non lo sai, ma i libri di Harry Potter sono stati tradotti persino in latino e in greco antico?

Libri di Harry Potter

Non sarebbe meglio vedere i film?

Tutti i libri di Harry Potter sono stati trasformati in film di grande successo, che meritano di essere visti almeno una volta nella vita. Leggere però è importante, perché è solo leggendo che possiamo aprire davvero la nostra mente e allargare i nostri orizzonti. Questi sono romanzi scritti in modo magistrale, che consentono di ottenere anche importanti spunti di riflessione e che offrono la possibilità di allenare alla lettura, al corretto utilizzo della lingua italiana, all’introspezione.

Harry Potter e la pietra filosofale

Il primo dei libri di Harry Potter offre la possibilità di scoprire tutti i segreti del maghetto. Harry in realtà non è ancora un mago, o meglio ancora non sa di esserlo. È consapevole che di tanto in tanto provoca dei fenomeni piuttosto strani, soprattutto quando si sente arrabbiato, ma non sa da che cosa dipenda. Harry vive insieme ai suoi zii e al suo perfido e sciocco cugino da quando i suoi genitori sono morti. Ben presto Harry scopre di avere dei poteri magici e di essere destinato alla scuola di magia di Hogwarts.

Harry Potter e la Camera dei Segreti

Nel secondo capitolo della saga Harry torna a casa degli zii dopo aver frequentato per un anno la scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Una minaccia però incombe su Hogwarts, legata a ciò che è tenuto nascosto dentro alla Camera dei Segreti. Di cosa si tratta? Riuscirà il giovane Harry a scoprirlo e ad allontanare dalla sua amata scuola ogni forza del male?

Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban

Per Harry, Ron ed Hermione inizia il terzo anno scolastico ad Hogwarts. C’è un terribile assassino che è evaso però dalla prigione di Azkaban e che a quanto pare sta dando la caccia proprio ad Harry Potter. Di chi si tratta? Pagina dopo pagina potrai scoprirlo insieme al giovane Harry e vivere meravigliose avventure tra mappe stregate, ippogrifi e tante altre stravaganti creature.

Harry Potter e il Calice di Fuoco

Harry Potter è cresciuto. Ha ormai 14 anni ed è diventato un maghetto piuttosto bravo. Ha anche preso una cotta per la cercatrice del Corvonero. Anche Hermione e Ron sono cresciuti e tra loro sta per sbocciare l’amore. I maghetti di Hogwarts avranno quest’anno la possibilità anche di vedere un evento che non si svolge da un secolo, una competizione tra le migliori scuole di magia.

Harry Potter e l’Ordine della Fenice

Lord Voldemort è tornato. Il nervosismo e l’irrequietezza di Harry e di tutti gli altri maghi si tagliano con il coltello, emozioni e sensazioni dense e che incutono davvero molta paura. Harry sa che non è possibile starsene con le mani in mano. È necessario prendere coraggio e organizzare la resistenza, per riuscire a sconfiggere il male.

Harry Potter e il Principe Mezzosangue

Voldemort è riuscito a radunare le sue forze e non c’è più ormai alcun posto al mondo dove sia possibile sentirsi del tutto al sicuro, neanche Hogwarts. La paura dilaga tra gli studenti e Harry capisce che ormai è arrivato il momento di affrontare il suo destino.

Harry Potter e i Doni della Morte

L’ultimo libro di Harry Potter porta finalmente la storia dei maghetti verso la sua degna conclusione. Una battaglia epica attende il lettore che pagina dopo pagina può scoprire molti più dettagli sui personaggi e su tutti gli eventi che hanno affrontato nel corso degli anni.

Alla scoperta di Harry Potter e la Maledizione dell’Erede

Con Harry Potter e i doni della morte si chiude la saga del maghetto. C’è però anche un ottavo romanzo che tutti gli amanti della saga non possono perdere. Stiamo parlando di “Harry Potter e la Maledizione dell’Erede”. I protagonisti sono sempre gli stessi, solo che sono ormai degli adulti con tanto di figli al seguito. Questo libro è stato scritto a più mani, da J.K Rowling, Jack Thorne e John Tiffany, ed è in realtà la sceneggiatura di uno spettacolo teatrale.