Pubblicità sui social: ecco come sfruttarla per avere successo

103
pubblicita social

Quanti social conosci? Ne potremmo elencare alcuni: Instagram, Facebook, Snapchat. A questi si sono aggiunte poi le app di messaggistica istantanea, anche lei ha voluto i riflettori puntati su di essa quando si parla pubblicità. 

 

Ma li sai utilizzare? Sai come fare pubblicità sui social? Se la risposta è no, sappi che abbiamo giusto qui per te, alcuni consigli, che siamo sicuri ti saranno estremamente di aiuto. 

 

Pubblicità sui social: l’importanza di rivolgersi a degli esperti

Per quanto i social possano sembrare delle piattaforme semplici da utilizzare, dietro di esse, per chi le vuole utilizzare per far crescere il proprio business ci sono dei meccanismi da comprendere.

 

Tutto questo per chi è un novizio, può non essere semplice, ecco per quale motivo rivolgersi a degli esperti diventa indispensabile. Proprio qui entra in campo il team di MSN Italy, in grado di studiare l’azienda dall’interno, conoscerne gli intenti e studiare la strada migliore da seguire. 

 

È possibile conoscere i loro servizi al sito www.msnitaly.com

L’importanza di fare pubblicità sui social media

I social sono sicuramente una grande occasione, quella di poter fare pubblicità alla propria azienda ad un prezzo veramente basso. Per far conoscere la propria azienda attraverso i social è possibile agire: 

  • in maniera organica: quindi sfruttando le possibilità offerte dalla piattaforma; 
  • a pagamento: andando ad aiutare alcuni dei migliori contenuti con dei piccoli investimenti. 

 

Se non si è in grado di agire in maniera tempestiva sulle piattaforme, presto o tardi la copertura per i post presto o tardi tende a diminuire e questo si traduce in perdita di audience da parte del proprio profilo. 

 

Questo è il motivo per cui agire sapendo quello che si fa, è indispensabile. Conoscere la piattaforma social su cui si opera vuol dire essere in grado di sfruttare tutti gli strumenti che lei stessa ci mette a disposizione. 

 

Come funziona

Ribadendo l’importanza di rivolgersi a degli esperti per procedere con la pubblicità sui social media vediamone alcuni elementi chiave. Lo stile del social media è piuttosto intuitivo. 

 

Il principio che regola la presenza delle pubblicità è quello dell’interruzione, esattamente come in tv, quando sul più bello compare la pubblicità. Ecco, mentre tu scorri la tua bacheca ecco comparire il post pubblicitario che interrompe le trasmissioni. 

 

Quando poi vedi la scritta “Sponsorizzato” vuol dire che che ha creato la campagna pubblicitaria, ha proceduto anche a pagamento, per dare maggiore visibilità al suo prodotto. 

 

Insomma, la bravura in questo caso, si misura nella capacità di creare un contenuto che sia accattivante e che sappia attirare l’attenzione. 

Pro e contro della pubblicità sui social

Quindi, questi sono i principali aspetti della pubblicità sui social, certo ci sarebbe molto altro da approfondire, ma cadremmo eccessivamente nel tecnicismo e confonderebbe le idee di tutti. 

 

Quello che ora vorremmo fare è concentrarsi su quelli che possono essere i pro e i contro della pubblicità sui social, essendo comunque una medaglia dai due volti. 

 

Fare pubblicità sui social è molto utile per farsi conoscere. Ad oggi i social media sono le piattaforme web più utilizzate dagli utenti del web e sono anche quelle che sono state in grado di guadagnare una grande credibilità agli occhi degli internauti. 

 

Senza considerare che piattaforme come Instagram e Facebook permettono all’utente di vedere, grazie ai contenuti di altri, il vero potere di un qualunque prodotto. Infine i social sono in grado di avvicinare il consumatore all’azienda, umanizzare quest’ultima. 

 

I contro? Stanno nel fatto che occorre passare attraverso i meccanismi della piattaforma stessa, che spesso rende incerto il futuro delle pagine e con essi quella della pubblicità prodotta su di essa. 

 

Inoltre impostare una pubblicità che sia efficace non è semplice. Riuscire a trovare dei format innovativi e allo stesso tempo di qualità non è semplice come si può pensare. 

 

Pubblicità sui social: per concludere

 

Insomma fare la pubblicità sui social non è semplice come si possa pensare. Non si tratta di pubblicare un paio di foto e qualche post, ci vuole una strategia ben definita che permetta all’azienda di raggiungere i suoi obiettivi. 

 

Si tratta di un lavoro a 360 gradi che coinvolge le aziende e quello che è il suo core business. Questo è il motivo principale per cui affidarsi.